Stellantis: analisi del titolo e considerazioni operative

Il titolo:

Stellantis è sicuramente uno dei titoli azionari che nel corso dell’anno, nonostante difficili periodi dovuti alla pandemia e incertezze politiche, è cresciuto regolarmente mostrando un quadro tecnico molto pulito.

Il titolo legato al settore automobilistico ha visto infatti una crescita di più del 50% solo prendendo in considerazione i minimi di febbraio 2021.

I movimenti di prezzo sono infatti sviluppati all’interno di un canale rialzista.

Possiamo individuarne i supporti e resistenza in maniera molto precisa anche su orizzonti temporali di più breve termine.

Nonostante un deprezzamento avvenuto nelle ultime due settimane, il titolo si trova ancora sopra la media a 100 periodi, che indica al momento un prezzo medio di 16,749.

Considerazioni operative:

L’azienda automobilistica con a capo John Elkann e Carlos Tavares è sicuramente uno dei titoli del suo settore ad aver avuto una crescita ben evidente. 

Se volessimo acquistarlo, sarebbe importante capire quale sarebbe un buon prezzo così da poter massimizzare i nostri profitti.

Prendendo in considerazione il quadro tecnico e il suo supporto, al momento i 15.80-16.00 per azione rappresentano una buona zona dove prendere in considerazione acquisti.

Non dovrebbe però essere un buy impulsivo, dato che si tornerebbe comunque a testare un supporto che già per diversi mesi ha sorretto i prezzi dal 2021.

Sarebbe fondamentale capire se in questa zona di prezzo ci saranno dei nuovi compratori, così da vedere il quadro tecnico ancora rispettato e aver modo di acquistare Stellantis con una maggiore sicurezza.

Nel caso contrario meglio attendere, in attesa che i prezzi vadano a vedere nuovamente l’approdo su un qualche supporto fondamentale per il titolo azionario.

Sarà quindi fondamentare seguire l’azione dei prezzi, e capire bene dove il mercato cercherà eventuali ripartenze per continuare la sua crescita.

Il quadro tecnico di Stellantis:

Stellantis: quadro tecnico

Comments are closed