EUR/USD e cambi major: quali aree seguire

Siamo giunti alla fine del mese di agosto, e i principali cambi valutari mostrano quelli che sono stati i livelli chiave dell’ultimo trimestre. Queste aree si dimostrano ancora valide, portando dal punto di vista operativo delle zone da monitorare con estrema attenzione.

Sono diverse le situazioni che possiamo individuare attraverso l’analisi tecnica. Alcuni cambi mostrano infatti test di livelli che rappresentavano compressioni di prezzi dei mesi precedenti, altri invece vanno a modificare il quadro tecnico a causa della diminuzione di volatilità.

In questo video vedremo quello che accade su EUR/USD e le principali major, prendendo come riferimento gli ultimi tre mesi attraverso un grafico 4H.

La spiegazione è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

Vorresti imparare a fare trading online in maniera corretta e professionale? Visualizza la nostra offerta formativa cliccando qui.