AUD/CHF: situazione da monitorare con attenzione

Analizzando i movimenti di AUD/CHF durante gli ultimi mesi, possiamo notare un canale rialzista in cui sono contenuti perfettamente i prezzi. Possiamo individuare le coordinate iniziali con i minimi avuti nella giornata del 9 settembre, mentre per i massimi abbiamo come riferimento i movimenti del 19 settembre. A partire da queste date, abbiamo visto i prezzi muoversi all’interno di questi livelli di supporto e resistenza dinamica.
AUD/CHF vede nel momento in cui sto scrivendo questo articolo un ritorno nell’area degli ultimi massimi a 76,50, dove la candela attuale indica degli acquisti in area 76,00 per quanto riguarda l’operatività intraday.
Prendendo in considerazione modifiche nel quadro tecnico che potremmo avere prima della chiusura della giornata, possiamo comunque lavorare attraverso i livelli dinamici forniti dal canale, dove un breakout dei massimi potrebbe rappresentare un’area per acquisti. Se il prezzo dovesse testare negativamente la zona di resistenza, cosa che abbiamo già visto più volte in passato, si potrebbero valutare operazioni di vendita. In ognuno dei due casi è importante avere una chiara conferma dai prezzi.
L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.
 

senza-titolo-2