Bund: uno strumento da seguire con attenzione

Il Bund si trova da alcuni mesi in una fase di congestione ben definita dai prezzi, dove volumi e indicatori vanno a fornirci importanti indicazioni. L’obbligazionario tedesco, nonostante gli scarsi rendimenti, ha visto durante l’anno forti acquisti causati sia da periodi di risk-off che decisioni di politica monetaria, andando poi a fornire con l’esito della Brexit le coordinate per il trading range attuale.
Sul grafico sono ben delineati i livelli chiave da monitorare con attenzione per la nostra operatività.
In questo video analizzeremo il futures dell’obbligazionario tedesco su grafico daily, individuando le zone importanti e confrontandole con le informazioni fornite dagli indicatori RSI e OBV.
L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.