Ora solare: quali cambiamenti sui mercati

Ora solare: quali cambiamenti sui mercati?

Conoscere le differenza di fuso orario che avremo in questa settimana è di fondamentale importanza per chi fa trading sui mercati internazionali.

L’arrivo dell’ora solare porterà per noi trader italiani alcune modifiche negli orari di riferimento di apertura e chiusura dei mercati internazionali. In Italia, l’ora solare arriverà la notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre 2015, portando confusione ai trader meno esperti.

Cosa avviene?

Anche gli Stati Uniti, come in Italia, adottano l’ora solare, ma gli americani sposteranno indietro le lancette dell’orologio la notte tra il 31 ottobre e l’1 novembre, esattamente una settimana dopo noi italiani. Questa modifica comporterà una variazione negli orari di apertura e chiusura di Wall Street, o meglio sul fuso orario tra gli USA e l’Italia.

La prossima settimana sarà come se vivessimo un’ora indietro rispetto agli Stati Uniti, quindi le borse americane non apriranno alle 15:30 ma alle 14:30 ossia un’ora prima per noi italiani.

Conoscere queste informazioni è fondamentale per quanto riguarda l’orario di pubblicazione dei dati macroeconomici per gli Stati Uniti.

Dal primo novembre, invece, la situazione tornerà ad essere la stessa, perché anche gli Stati Uniti adotteranno l’ora solare e come noi andranno indietro di un’ora.

Vorresti imparare a fare trading online in maniera corretta e professionale? Visualizza la nostra offerta formativa cliccando qui.