FTSE MIB: adesso quali sono i livelli importanti?

Con la chiusura della scorsa ottava, il FTSE MIB continua a dare dei forti segnali di indecisione. I livelli chiave su cui abbiamo lavorato da quasi inizio anno, 24.000 come resistenza e 22.400 sono ormai superati dalla forte discesa dei prezzi. Le nuove zone di contrattazione trovano in 22.400 e l’importante zona di 21.000 livelli affidabili su cui operare. Confrontando tre diversi orizzonti temporali di lungo termine, vedremo come alcune aree di prezzo vadano ad essere fondamentali per la contrattazione di questo listino.
 

[youtube=http://youtu.be/nV-UhiABNZg]