Enel:ritorno sulla trendline dell'ultimo trimestre

Nella giornata di ieri il titolo Enel è tornato nuovamente sulla trendline rialzista,se prendiamo in analisi il movimento a partire dalla giornata del 16 ottobre.Questa linea di supporto dinamica aveva contenuto il prezzo nell’arco di questi tre mesi.Con la seduta del 15 dicembre il prezzo sembrava aver rotto questo supporto,andando a dare idea di voler continuare il suo movimento ribassista.Nella giornata successiva abbiamo avuto dei nuovi minimi ma un movimento che a fine contrattazioni è risultato essere quello rialzista,con un ritorno all’interno della trendline dinamica di cui abbiamo parlato a inizio articolo.La situazione sul titolo,nonstante questo movimento,è molto confusa.Abbiamo una EMA 9 che va a toccare la chiusura della giornata di oggi,mentre la EMA 21 va a lavorare come supporto dinamico in tutta quell’area di prezzo posta tra i 3,75-3,80€ per azione.Se vogliamo vedere il tutto attraverso livelli orizzontali,un ritorno sopra il livello di supporto in area 3,60 è sicuramente un indicazione positiva ma abbiamo comunque un prezzo che continua a segnare massimi decrescenti importanti,che portano i movimenti all’interno di una situazione triangolare.Il primo segnale se si vuole comunque analizzare il grafico attraverso livelli orizzontali,sarebbe quello di vedere il comportamento del prezzo sul livello 3,8,importante ex livello di supporto per quanto riguardo la contrattazione del titolo,per poi eventualmente decidere se entrate long o short sul mercato.Un ritorno sotto il prezzo di 3,60€ per azione sarebbe un nuovo campanello di allarme per ulteriori discese.

ENEL