Analisi del cambio GBP/USD

Da pochi minuti sono stati rilasciati i dati riguardanti l’economia inglese,per la precisione i dati delle vendite al dettaglio in ottica mensile e annuale.Il cambio GBP/USD sembra aver reagito positivamente alle notizie,a causa della positività dei dati rispetto a quanto stimato dagli analisti.Abbiamo avuto infatti un incremento del 7,8% rispetto al 5,3% previsto per le vendite al dettaglio annuali,mentre l’1,8% rispetto allo 0,5%  per quelle mensili.Subito dopo l’uscita della notizia il cambio GBP/USD ha superato la reistenza di breve (Linea tratteggiata blu) posta in area 1,68500 e la resistenza chiave posta in area 1,68750.Nel rettangolo rosso vediamo l’importanza dell’area di supporto che si è venuta a creare adesso.Importanza data da molteplici fattori come l’incrocio delle tre medie mobili esponenziali a 9,21,100 periodi e alla white candle che si è formata nelle passate 4 ore. Vedendo il tutto attraverso l’ultimo movimento ribassista,vediamo come l’area posta a 1,6900 rappresenti il livello 0,618 dei ritracciamenti di Fibonacci.Prima di prendere posizione sul mercato,sarebbe prudente aspettare il rilascio dei dati FOMC di questa sera alle 20:00.
 
GPSUSD